domenica 24 novembre 2013

TENDENZA A NUOVO PEGGIORAMENTO DA OVEST. INVERNO LA PROSSIMA SETTIMANA, GIUNGERANNO NEVICATE ANCHE A QUOTE MOLTO BASSE

DOMENICA: La depressione dei giorni scorsi scivola verso Sud, richiamando a sé correnti settentrionali che determineranno così una giornata all'insegna della spiccata variabilità con brevi rovesci sparsi in ulteriore peggioramento entro sera tra Molise ed alta Puglia con nevicate a partire dai 1200-1300 in calo nelle ore successive. Venti ancora tesi da SO-SE, in rotazione da Nord entro sera con mari sino a molto mossi. Temperature in diminuzione sia nei valori massimi che nei minimi.

Commento del previsore basilicata

TENDENZA A NUOVO PEGGIORAMENTO DA OVEST. INVERNO LA PROSSIMA SETTIMANA, GIUNGERANNO NEVICATE ANCHE A QUOTE MOLTO BASSE Sabato: Ci attende purtroppo una fase ancora all'insegna dell'instabilità, colpa di una circolazione depressionaria in azione sulla nostra Penisola, e che piloterà così verso il basso versante Adriatico delle perturbazioni, foriere di fasi nuvolose e piovose intervallate a temporanee pause asciutte. Fenomeni che saranno più insistenti e frequenti sulla dorsale tirrenica, più occasionali altrove. Il tutto sarà accompagnato da ventilazione a tratti sostenuta e clima freddo per il periodo, specie nella nuova settimana, quando tornerà la neve anche sotto i 1000m. Ondata di freddo dai Balcani da Lunedì, che farà piombare Molise, Puglia e Basilicata nell'inverno, con fiocchi di neve a quote molto basse fin verso le Murge. Seguite i prossimi aggiornamenti!

Calcio: vetta raggiunta dalla Polisportiva . Ora si pensa a mantenere il primato



Analisi serena, quella del tecnico biancoazzurro dopo la partita giocata dai suoi domenica e vinto 1a 0contro il Perticara . Tre i punti conquistati, che hanno permesso alla Polisportiva  di passare in testa alla classifica, pari merito con Rotunda Maris,Perticara e Anzi, a 15 punti.
Prima in classifica dunque, la squadra di mister Cicorella può finalmente iniziare a volare alto. Obiettivo più volte espresso, quello di fare il salto di qualità,  da dirigenti e presidente, oggi più che mai soddisfatti, alla luce dei risultati ottenuti. Un avvio di campionato un po’ incerto, qualche vittoria mancata, nonostante le buone prestazioni, ma ora il team montese ha le idee chiare. In un campionato dove non c’è nulla per scontato, restare nelle zone alte della classifica è d’obbligo.

“ Posso ritenermi 
molto soddisfatto dei miei ragazzi. – spiega mister Cicorella – Domenica hanno dato prova di meritarsi questo primo posto. La squadra è ed è stata molto equilibrata, abbiamo concesso poco, abbiamo mantenuto un buon ritmo e tutti hanno messo in campo la voglia di giocare a calcio”. Un Montescaglioso che si presenta molto determinato, con un reparto offensivo che sta dando ottimi frutti.  ma si sa, nel calcio è importante fare gol, ma anche non prenderli. A questo ci pensa il reparto difensivo, orchestrato dal portiere Giovanni Cifarelli, con una  una difesacomposta   da quattro elementi di categoria superiore.Ovvero Rocco Di Taranto,Vincenzo Petruzzo, Emanuele Tafuno e Carmine Carriero.Sabato si andrà ad affrontare la F.lli Cafaro : “Gli avversari si presentano bene, - sottolinea Cicorella - hanno dei buoni giocatori, noi dobbiamo fare il nostro continuando a mantenere alto il tasso di concentrazione, puntando alla vittoria”.

La Ingest cerca la prima vittoria




 L’appuntamento è per domenica pomeriggio alle ore 18 al “PalaWojtyla” per la partita interna della Ingest Volley Montescaglioso che, nella sesta giornata del campionato di serie B2, affronterà la fortissima Isernia allenata dal materano Ciccio Montemurro, nel tentativo di cogliere la prima vittoria e cancellare l’amaro zero  in classifica . Si  attende il pubblico delle grandi occasioni al “PalaWojtyla” in quanto la sfida è molto attesa, perché potrebbe  rappresentare il punto di svolta per la Ingest ma anche perche L’avversario  non è dei più morbidi per le montesi,Isernia, possiede un buonissimo organico, guidato da un tecnico competente e preparato qual è Ciccio Montemurro che sta plasmando al meglio la squadra.Le molisane sono reduci dalla vittoria esterna  al tie-break contro il Megaride Napoli,  hanno  dimostrato di essere competitive e di poter  recitare un grande ruolo nel corso del torneo Ingest che dovrà tener d’occhio un po’ tutto il sestetto, in quanto l’Isernia dispone di elementi di qualità ed esperienza al tempo stesso,  Insomma una squadra ben assortita in tutti i reparti che tenterà di dar seguito alle buone prestazioni  in questo avvio di torneo.La Ingest invece deve riscattare la brutta sconfitta subita a Brindisi dove le ragazze di Moliterni hanno dimostrato lacune  non tanto nel gioco ma soprattutto cali di concentrazione,durante le batture conclusive dei parziali, si punta quindi sulla voglia di riscatto del gruppo per cogliere i primi punti in campionato. Dopo un intenso lavoro di preparazione alla gara durante la settimana, Moliterni pare intenzionato a schierare lo stesso starting-six di Brindisi, ovvero  in regia, opposta, Glod-Mautino in banda, Diomede-Ihnatsiuk al centro con Lussana libero. Si respira  comunque  tranquillita’ in casa biancoazzurra nonostante l’avvio,l’impressione e che la squadra abbia le capacita’ di risollevarsi gia da subito, si attende subito un riscatto da parte della squadra che, mai come in questo momento, deve far “quadrato” e dimostrare le sue qualità che, per adesso, sono rimaste sulla carta.

venerdì 22 novembre 2013

Crisi Ingest, quinta sconfitta consecutiva

La Ingest deve superare il periodo di difficoltà
Ancora Kappao’ l’Ingest Volley Montescaglioso,che incappa nella quinta sconfitta consecutiva e resta ancora inchiodata in ultimaposizione. Il sestetto montese si arrende a Brindisi con il punteggio di 3-0,con parziali a16, 20 e 16, contro una delle grandi del girone, senza pero’ demeritare. – Affrontavamo una squadra in grande fiducia per via dei risultati delle prime giornate e che aveva intenzione di continuare su questa scia positiva. L’umore era completamente differente dal nostro – spiega l’allenatore materano Nicola Moliterni -, che invece l’esigenza di sbloccarci. Tuttavia non e’ stata una brutta prestazione, c’e’ stata partita in tutti e tre i parziali, soprattutto nel secondo,quando non siamo riusciti a sfruttare al meglio alcune situazioni. Potevamo portarci sull’ 1-1, e la gara sarebbe anche cambiata, poi nel terzo set e’ subentrata un po’ di sfiducia e ci siamo arresi.Una sconfitta messa anche in preventivo, che pero’ non turba piu’ di tanto l’ambiente montese,dove si continua a lavorare con fiducia in ottica salvezza. “ Non c’e’ il rammarico per non aver vinto come domenica scorsa,questa era una gara su un campo difficile e che sapevamo potesse andare in questo modo. Pero’ il valore delle squadre – riprende Moliterni – si vede proprio nei momenti delicati, ed e’ ora che deve venir fuori. Continuiamo a lavorare e prendiamo fiducia,con l’auspicio di alimentarlaanche con i risultati. Nel prossimo turno affronteremo l’Isernia allenata dal materano Ciccio Montemurro, altra rivale molto ostica,ma dobbiamo giocarci le nostre chance fino in fondo.Insomma,potrebbe iniziarla ripartenza.
Non gira niente bene alla formazione montese che ormai dall’inizio del campionato deve fare i conti con assenze importanti che hanno snaturato l’impostazione della squadra che ora deve fare affidamento soprattutto alla voglia,alla tenacia, per raggiungere tranquillamente la salvezza.
Nelle prossime  cinque di campionato sarà un’impresa battere le corazzate Isernia e AS Megaride Napoli, ma bisogna far risultato contro Mercato San Severino,Primo nola,Potenza , L’impresa è vicina, soprattutto contro la sfortuna e le assenze.

VITTORIA E PRIMATO

VITTORIA E PRIMATO IN CLASSIFICA

 Altra prestazione da incorniciare per la Polisportiva.La squadra di Cicorella aspetta e poi colpisce con Di Taranto. La vittoriavale la testa della classifica.
L’avvio della gara vede gli ospiti del Perticara,capolista,esercitare una certa supremazia territoriale,ma la prima palla gol e’ per i montesi triangolazione fra Mangia e Leccese con tiro di quest’ ultimo che finisce alto sulla traversa. Al18’rispondono gli ospiti con una punizione di Lavella,che manda alto. Al 31’altro attacco dei montesi: Ciraci’ trova dall’angolo la testa di Raddi,la cui palla viene salvata da Toce sulla linea di porta. Al 38’ sfugge ad Aurelio l’occasione per aprofittare di uno svarione difensivo montese: Il rasoterra dell’ attaccante del Perticara va fuori. Poco dopo,la traversa di Petruzzo con un cross diventato tiro.  Il gol al 20’ della ripresacalcio di punizione di Ciraci’e diranto pronto a deviare in porta. Nel 2’ di recupero gli ospiti mancano l’occasione per ilpareggio: Giovanni Cifarelli nega il gol a Genovese.
Campionato apertissimo ed equilibrato con ben quattro squadre al comando con 15 punti: Rotunda Maris,Montescaglioso Perticara e Anzi.Le prossime due partite sarannomolto importanti per stabilire le reali posizioni in classifica delle principali candidate alla vittoria del  campionato.
 Il Commento di Mister Cicorella:
Abbiamo vinto contro una grande squadra – dice il tecnico Franco Cicorella -. Una bella partita, che abbiamo vinto noi,ma che avrebbero potuto vincere anche loro. L’ avrei voluta giocara a Montescaglioso,anziche’ sul neutro di Bernalda,per offrire il grande spettacolo al pubblico amico. Si  vedono i risultati dell’ assiduita’ negli allenamenti,anche se facciamo solo atletica, non disponendo del campo”.
Tabellini di Gara: 8^ Giornata
MONTESCAGLIOSO-PERTICARA 0-0 (1-0)
MONTESCAGLIOSO : Cifarelli G;Di TarantoR;Petruzzo,Tafuno,Carriero,Raddi,Palazzo,Touchant,(25‘Ciraci’ C;(70 ‘Leone )Mangia, Leccese,Motola. A disp. S.Cifarelli,Castellaneta,Ingordino,El Iacoubi.All. Cicorella.
PERTICARA:Paradiso,Campanale,Toce,Genovese,Bellofatto,Calandriuzzo,Ambrosio,(A.Montano),Gariuolo,Lavella,G.Montano,Aurelio,(Genovese). A disp. Maddaloni, A.Rasulo. All. Rasulo F:
ARBITROMatera di Matera
RETI: 20 st’ Di Taranto R ;

domenica 17 novembre 2013

Polisportiva: calcio ,tutto pronto per il big match

Polisportiva: calcio ,tutto pronto per il big match
Tutto pronto per il big match della ottava giornata di campionato che vedrà di fronte, domenica alle ore 14,30 sull'terreno del "Lorusso", il Montescaglioso ed il Perticara .Grande attesa da parte dei tifosi montesi che sperano in un risultato positivo che possa consacrare le ambizioni della squadra biancoazzurra. Un match interessante sia sotto l'aspetto tecnico che agonistico . Il Perticara e l’autentica sorpresa del campionato  con una ampia rosa che la rende certamente temibile. Il Montescaglioso da parte sua può contare su una squadra giovane, di qualità, che vuole mettere in mostra tutte le sue doti. ED è proprio su questo spirito che conta mister Cicorella per ottenere un risultato positivo che faccia esplodere l'entusiasmo in città in vista della trasferta di Francavilla sull’ Sinni  contro la F.lli Cafaro  e del match interno contro il lo Jonio Sport Tursi, un trittico di gare infuocate che può segnare il destino dei montesi. Il tecnico montese ritrova a disposizione Christian Ciraci’ ultimo colpo di mercato , anche se non è scontato il suo impiego dal primo minuto. Una novità potrebbe esserci al centro della difesa con Tafuno  al fianco di
Carriero. In attacco confermata la coppia Ingordino-Mangia. Ricordiamo che la partita sara’ giocata ha porte chiuse causa la parziale inagibilta’ degli spalti.  Fischio d'inizio alle ore 14,30 presso lo stadio "Lorusso" di Bernalda.

martedì 29 ottobre 2013

TIEPIDO PAREGGIO PER IL MONTESCAGLIOSO (0-0)

Partita equilibrata e pareggio complessivamente giusto, sul campo dell’ Irsinese , per il Montescaglioso

Partita equilibrata e pareggio complessivamente giusto, sul campo del dell’Irsinese, per il Montescaglioso , che porta a casa il secondo pareggio esterno per 0-0, con prestazione non pari a quelle casalinghe, ma sufficiente per evitare la sconfitta. partita frizzante -su entrambi i lati del campo- che finisce con tante occasioni e nessun gol, con un punto buono per i biancoazzurri per riavvicinare a tre lunghezze le parti altissime della classifica.
I biancoazzurri tornano dalla trasferta di Irsina  con un pareggio che, quantomeno, rientra nell’obiettivo originario lasciato intendere da  Cicorella. Gara spigolosa, quella di Irsina . Il pareggio sembra il risultato più giusto, i primi minuti, pur non avendo fatto registrare uno strapotere della Polisportiva , hanno consegnato ai taccuini una formazione biancoazzurra senz’altro più pimpante, rispetto ai padroni di casa. con un eta’ media inferiore ai diciotto anni, basti pensare che in campo per la  Polisportiva c’erano  quattro  ragazzi classe 97’.
Il  Montescaglioso chiude sullo 0 a 0 l’incontro con L’Irsinese e ottiene un pareggio che, sulla carta, rappresenta un risultato accettabile. I biancoazzurri hanno collezionato un paio di “potenziali” buone occasioni, scaturite dai piedi di Mangia e Raddi,quando I biancoazzurri  sono andati  in affanno,   gli irsinesi  hanno sperimentano cosa significa trovarsi di fronte due saracinesche come Ditaranto R; e Vincenzo Petruzzo,due giocatori di categoria superiore ha questa. La partita finisce con un pareggio dando la possibilità alla Polisportiva  di mettere in cascina il pareggio.

Tabellini di Gara: 5^ Giornata
IRSINESE 2013-MONTESCAGLIOSO 0-0 (0-0)
MONTESCAGLIOSO:Cifarelli G;Petruzzo,Di Taranto R;Di Taranto M,Raddi,Locantore,Castellaneta,Touchant,Ingordino,Mangia,Leccese
IRSINESE 2013:lacovara, lapata, carbone, gagliardi, potenza, novellino, rosiello, rizzi, locuoco, franchino, tolve.
ARBITRO:Romanelli di Venosa

domenica 27 ottobre 2013

VOLLEY B2 FEMMINILE:COACH SAPIO LASCIA L’INGEST

 DECISIONE PRESA PER MOTIVI DI LAVORO                                                                           Al suo posto c’e’ gia’ Moliterni
Si dimette Emidio Sapio, alla guida dell’ Ingest Volley Montescaglioso va Nicola Moliterni. Dopo la sconfitta all’ esordio in campionato a Benevento, l’allenatore di origini tarantine ha deciso di farsi da parte,lasciando per motivi personali la squadra con la quale aveva conquistato lo scorso anno la promozione. – Non e’ stata una decisione dipesa dal risultato di Benevento – precisa il presidente Vittorio Digrazio -. Emidio, che ha importanti impegni lavorativi quotidiani,non se l’e’ sentita di contnuare l’attivita’ alla guida della nostra squadra, che inevitabilmente in  serie B richiede una maggiore dedizione;  una sua personale scelta,che noi abbiamo accettato, dopo avergli pero’ rivolto un grande e doveroso ringraziamento per tutto quello che ha fatto per questa societa’, a cominciare dalla crescita di questo gruppo e dalla promozione in serie B2. La squadra montese e’ stata cosi’ affidata al giovane tecnico Materano Nicola Moliterni, che vanta un importante curriculumcome secondo e scout man in serie A e fresco reduce dall’ esperienza dello scorso anno alla guida della Pvf Matera. Come vice allenatore  ( e giocatrice) resta Teresa Russo. – Puntiamo su un giovane tecnico materano che conosciamo da tanti anni,proprio perche’ il nostro progetto mira a valorizzare i talenti del nostro territorio. Si tratta di un giovane tecnico molto preparato , che ha accolto con piacere il nostro progetto – spiega Digrazio -,e con il quale possiamo portare avanti con fiducia la nostra stagione,sperando di arrivare quanto prima alla salvezza . Moliterni ieri sera ha sostenuto il primo allenamento con la squadra montese, che guidera’ domenica nell’ esordio casalingo (in un palawojtyla a pòorte chiuse per squalifica ) con il salerno. Insomma,comincia il classico nuovo periodo che potrebbe assicurare delle soddisfazioni sotto rete. Montescaglioso tutta lo meriterebbe in pieno.

IRSINESE 2013-MONTESCAGLIOSO,I CONVOCATI

CAMPIONATO DI 1 CATEGORIA
GARA DEL 27/10/2013
IRSINESE 2013-MONTESCAGLIOSO
 Ecco i convocati: 
1. CIFARELLI G.
2. DITARANTO ROCCO L.
3. DITARANTO M.
4. PETROZZA I.
5. RADDI M.
6. PETRUZZO V.
7. MANGIA L.
8. CASTELLANETA D.
9. LOCANTORE M.
10. PALAZZO G.
11. INGORDINO D.
12. LECCESE A.
13. CIFARELLI Simone
14. TOUSCIAN I.
15. BITONDO F.
PARTENZA ORE 12.00 PRESSO LA BANCA CA.RI.ME

sabato 26 ottobre 2013

IRSINESE 2013-MONTESCAGLIOSO la designazione arbitrale

LA GARA VALEVOLE PER LA QUINTA GIORNATA DI PRIMA CATEGORIA Irsinese 2013-Montescaglioso, In programma domenica 27 ottobre allo stadio comunale di Irsina alle ore 14,30,sara' diretta dal sig.Romanelli (sez. Venosa)

venerdì 25 ottobre 2013

Il Montescaglioso vince ed è terzo . Il Paternicum si arrende al 90'

Nel recupero della 2^ giornata  partita rinviata per la pioggia la squadra di Cicorella supera 2-1 i potentini. Decide Mangia nel finale
Colpo  in extremis per il Montescaglioso. Nel recupero della  2^ giornata  della partita non disputata  per motivi di avverse condizioni metereologiche (troppa acqua  allo stadio Lorusso), la squadra di Cicorella ha battuto 2- 1 il Paternicum grazie a una rete di Mangia al 90' acciuffando così il terzo  posto. I biancoazzurri  sono riusciti ha capovolgere il risultato che li vedeva  sotto per 1-0 nel primo tempo.
Il Paternicum passa in vantaggio  quasi ha sorpresa dopo una ventina di minuti grazie a una rete di Petrone.Il Montescaglioso cerca costantemente  di mettere sotto assedio  la squadra ospite che pero’resisteva agli attacchi montesi.Nella ripresa, la formazione allenata da Cicorella  arrivava al pareggio dopo 20’ con DI Taranto ,  lesto ha fiondarsi  in attacco per pareggiare i conti con l’ennesimo gol. La partita proseguiva con  i ragazzi terribili di mister Cicorella ha comandare le redini del gioco,con l’unica occasione ospite disinnescata prontamente da Cifarelli con una bella uscita,  ma quando tutto lasciava presagire l’1 -1 finale,  al 90' l'arbitro decretava un calcio di rigore per la squadra montese sul dischetto andava Vincenzo Petruzzo vero  leader della compagine montese che pero' si faceva intuire il tiro ma sulla ribattuta arrivava  come un avvoltoio  Mangia  che ribadiva in rete. Da rimarcare le ottime prestazioni  dei molti ragazzini scesi in campo ben 5 nati dal 96’ al’ 97 che, sia in attacco che in difesa, hanno dimostrato solidità e compattezza. Una linfa vitale per ogni Società avere un buon vivaio, quello montese sembra sulla buona strada,  Grazie a questa vittoria, il Montescaglioso si prende con forza la terza  posizione  in classifica con 7 punti, mentre il Paternicum  resta a quota 0. 

Tabellini di Gara: recupero  2^ Giornata
MONTESCAGLIOSO-PATERNICUM 2-1 (0-1)

Montescaglioso: Cifarelli G;Petruzzo,Di Taranto M;Di Taranto R;Touchant ,Locantore,Castellaneta,Petrozza,Mangia,Ingordino.,Bitondo. All. Cicorella
Paternicum:  Molina,Cortese,Bonatesta,Mazze,Bove,Forlenza,Varlota,Barbella,Votta,Papaleo,Petrone. All. Introcaso G;
ARBITRO: Martrelli di Matera
RETI: 20’ pt Petrone(P),65’ st Di Taranto R;(M) ,90’ Mangia (M)

mercoledì 23 ottobre 2013

MONTESCAGLIOSO ROCCANOVA Le Pagelle

Ecco a voi le simpatiche pagelle 

CIFARELLI 5.5: incolpevole sull’eurogol del momentaneo 1-1, difetta sulla respinta corta in occasione della punizione da cui scaturisce il 2-2. Errore non determinante.
DITARANTO R. 7.0: altra partita sontuosa, chiude tutte le falle e non si fa saltare sull’uno contro uno. Si affida la fallo nel momento giusto. Autore del momentaneo 2-1. Beckembauer;
DITARANTO M. 6.0: qualche sbavatura di inesperienza ma si fa valere in tutte le marcature a cui il mister lo chiama. In crescendo;
LOCANTORE 6.5: è impiegato dapprima sull’out di sinistra dove non combina granchè. Riportato al centro è autore di una buona prestazione e si rende utilissimo in fase di copertura. Centrato;
MOTOLA 5.5: resta in campo finchè può ma è dolorante e si vede. Non riesce ad incidere come sa. Sostituito; 
INGORDINO 6.0: soffre l’assenza di Mangia e degli scarsi palloni giocabili. Solita buona volontà. Spuntato;
MANGIA 7.0: entra a fine partita per necessità dovuta agli infortuni. Pur a mezzo servizio si rende subito utilissimo e fa respirare la squadra. Manda in tilt la retroguardia ospite che si infila da sola per il 3-2. Indispensabile;
CASTELLANETA 5.5: soffre l’assetto offensivo e diverso della squadra dovuto agli infortuni. Da rivedere;
PALAZZO 6.5: relegato alla marcatura nella prima frazione non combina molto in avanti. Più intraprendente nella ripresa quando avanza. Maggiorenne;
PETRUZZO 7.0: inizia in marcatura sul lungo e spigoloso attaccante ospite. Non gli lascia un metro e lo blocca sistematicamente, con le buone e con le cattive. Sull’out di sinistra spinge e pennella il cross dell’1-0. Pilastro;
MARTINELLI 6.5: entra sul finire del primo tempo e si disimpegna bene in marcatura. Sfortunatissimo esce per un grave infortunio ad inizio ripresa. Auguri di pronta guarigione;
LECCESE 6.5: due palle nel primo tempo e super parata del portiere e palla nel sacco. Nella ripresa manca di poco la doppietta. Si fa espellere ingenuamente a fine gara. ½ voto in meno;
PETROZZA 6.5: entra in sostituzione di Martinelli praticamente a freddo. A suo agio in difesa soffre un po quando è spostato sulla fascia. Buona partita per un esordio. Utile;

Calcio:Montescaglioso-Paternicum I, CONVOCATI

Sarà una  Polisportiva in piena emergenza quella che domani, alle.15,30 , dovrà affrontare il Paternicum nel recupero della seconda giornata del campionato di calcio di Prima categoria . La partita, lo ricordiamo,  venne sospesa per  le avverse condizioni meteo, .L'allenatore Franco Cicorella dovrà fare a meno di numerosi giocatori, alcuni dei quali alle prese con problemi fisici di varia natura. Ma non solo: anche per squalifiche.
Ecco, dunque, la lista dei convocati: 
CAMPIONATO DI 1 CATEGORIA
GARA DEL 23/10/2013
POL.LIB.MONTESCAGLIOSO-PATERNICUM  
                        Ecco i convocati:
PORTIERI: Cifarelli G;Cifarelli S,
DIFENSORI:;Di Taranto R;Di Taranto M;Petrozza I;Palazzo,
CENTROCAMPISTI:Bitondo F, Petruzzo V,Castellaneta,Touchant I;
ATTACCANTI: Mangia,Motola,Ingordino,Locantore
PARTENZA ORE 14,00 PRESSO LA BANCA CA.RI.ME

N.B. Per i ragazzi che vanno a scuola ci sarà un Pulmino  da matera

Montescaglioso-Paternicum si recupera oggi

Montescaglioso-Paternicum sospesa per la pioggia dopo 45’
Campo ritenuto impraticabile dall’arbitro dopo il sopralluogo con i due capitani. La partita sarà recuperata il 23 ottobre

A causa della pioggia, l'incontro di calcio del girone B di Prima categoria   Montescaglioso-Paternicum è stata sospesa nel corso del 45' minuto del primo tempo sullo 0-0 dall'arbitroMartelli di Matera. Inutile un successivo sopralluogo per verificare le condizioni del terreno di gioco del Lorusso di Bernalda, operato dal direttore di gara e dai due capitani. La data dell'incontro che verrà recuperato dal 1 ' minuto del secondo tempo, è già stata fissata: il 23 ottobre.

Volley:Serie B2, debutto con una sconfitta per l'Ingest Montescaglioso

Esce sconfitta l’Ingest Volley Montescaglioso  dal  palaTedeschi di Benevento, dove ha incontrato,  per la prima di campionato, l'Asd Volare. La squadra di casa, al pieno del proprio organico, mentre le montesi hanno risentito della mancanza di alcuni titolari dovuti ad infortunio,  la Volare si è aggiudicata la partita per tre set a zero  (25-23; 25-19; 26-24)


Nel primo set, dopo essere state  dietro, le biancoazzurre hanno   agguantato il pareggio sul 21-21, ma non sono riuscite comunque a spuntarla 25 a 23, le beneventane  guidate da una straordinaria Rosy Tosheva riuscivano ha chiudere il sei in proprio favore.

Secondo set, invece, senza storia con le lucane che non sono mai riuscite ad impensierire seriamente le padrone di casa, che hanno dimostrato grande affiatamento e il carattere giusto per affrontare un campionato di livello nazionale come quello di B2.


Nel terzo e ultimo set, infine, l'Asd Volare ha saputo tener testa alla reazione comprensibile delle montesi e ha chiuso la sfida regalando ai tifosi la prima gioia stagionale. Adesso, per le montesi nonostante il decollo non positivo, :  bisogna rimanere tranquilli.E’ stata la prima gara, e quindi niente drammi - In settimana bisogna lavore per farsi trovare pronte all’esordio in casa».

Domenica  alle 18, Pagano e compagne dovranno vedersela contro la Megaride Napoli, e tra le mura amiche non si può sbagliare anche perché sicuramente ad accogliere le atlete montesi ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.( Nonostante la partita sara' giocata ha porte chiuse per la giornata di squalifica dopo i disordini dei play off ) Quel pubblico che  aspetta da 4 anni per vedere a Montescaglioso una B2 femminile.

Ecco il tabellino dell'incontro

Volare Benevento-Montescaglioso 3-0 (25-23; 25-19; 26-24)
    
Volare Benevento: Tosheva 18, Napolitano 9, Lamparelli 11, Colella 5, Grillo 1, Marabese 12, Leone, Basile, Gentili, Mazzarini (L), Ricci ne, De Cristofaro ne, La Porta ne. Allenatore Avitabile-Salomone. 


Montescaglioso: Caputo 10, Russo, Pagano 3, Cimmaruti 12, Mucci 11, Sarra 7, Mariollari 5, Ligano (L), Zanzarella ne, Votano ne, Pietromatera ne. Allenatore Sapio



Gara
Squadra1
Squadra2
Data
Ora
Ris.
Parziali
Luogo
A
5475
19/10/13
18:30
3-1
25-23 25-19 19-25 25-18 0-0
ISERNIA  
A
5476
20/10/13
18:00
2-3
21-25 25-17 25-21 21-25 12-15
MESAGNE  
A
5477
19/10/13
18:30
1-3
17-25 18-25 25-15 22-25 0-0
A
5478
19/10/13
19:00
3-0
25-11 25-16 25-11 0-0 0-0
A
5479
20/10/13
18:00
3-0
25-14 25-17 25-23 0-0 0-0
A
5480
19/10/13
18:30
3-1
25-23 25-21 22-25 26-24 0-0
POTENZA  
A
5481
19/10/13
18:00
3-0
25-23 25-18 26-24 0-0 0-0
A

Pos.
 Squadra
P.
G.
V.
P.
3-0
3-1
3-2
2-3
1-3
0-3
Set V.
Set P.
Q. set
P.F.
P.S.
Q. punti
1
3
1
1
0
1
0
0
0
0
0
3
0
-
75
38
1.9737
2
3
1
1
0
1
0
0
0
0
0
3
0
-
75
54
1.3889
3
3
1
1
0
1
0
0
0
0
0
3
0
-
76
65
1.1692
4
3
1
1
0
0
1
0
0
0
0
3
1
3
94
85
1.1059
5
3
1
1
0
0
1
0
0
0
0
3
1
3
90
82
1.0976
6
3
1
1
0
0
1
0
0
0
0
3
1
3
98
93
1.0538
7
2
1
1
0
0
0
1
0
0
0
3
2
1.5
103
104
0.9904
8
1
1
0
1
0
0
0
1
0
0
2
3
0.6667
104
103
1.0097
9
0
1
0
1
0
0
0
0
1
0
1
3
0.3333
93
98
0.949
10
0
1
0
1
0
0
0
0
1
0
1
3
0.3333
82
90
0.9111
11
0
1
0
1
0
0
0
0
1
0
1
3
0.3333
85
94
0.9043
12
0
1
0
1
0
0
0
0
0
1
0
3
0
65
76
0.8553
13
0
1
0
1
0
0
0
0
0
1
0
3
0
54
75
0.72
14
0
1
0
1
0
0
0
0
0
1
0
3
0
38
75
0.5067