mercoledì 29 ottobre 2014

Ingest Montescaglioso comincia a correre battuto l'Ugento 3-0

PRESI I PRIMI PUNTI 

L'Ingest Montescaglioso comincia a correre. L'esordio casalingo e' vincente per il sestetto di Francesco Bruno, che supera con un netto 3-0 il forte Ugento, steso con parziali a 20, 19,e 19. Prestazione autoritaria e di spessore tecnico per le biancoazzurre, che cancellano lo stop della prima giornata a Cerignola e mettono in mostra le loro reali potenzialita'. L' Ugento nonostante le sue indiscutibili qualita', non riesce mai ad entrare in partita, con Alice Caputo e compagne che tengono ben saldo il comando delle operazioni in tutti e tre i parziali. E' stata una buona prova da parte delle ragazze,abbiamo tenuto sempre in mano il gioco, raggiungendo  comodi distacchi di sette / otto lunghezze  -. commenta  il presidente Vittorio Digrazio-. Volevo una reazione da grande squadra dopo la brutta prova di Cerignola ed e' arrivata. Questo gruppo ha grandi potenzialita', ha capito gli errori commessi la scorsa settimana e in questi giorni ha lavorato intensamente: la risposta sul campo e' stata piu' che positiva. Bene le attaccanti, con Caputo su tutte, ben coadiuvata da Pamic e Enza Ragone: ma anche la palleggiatrice ha dato il massimo ed ha fatto il suo esordio Daniela Caricato, che ha dato un gran contributo di esperienza. Insomma, si e' visto il vero Montescaglioso, grintoso e con il giusto atteggiamento, quello che non ha paura di nessuno. (nella  foto Patron Digrazio)

giovedì 9 ottobre 2014

Secondo pareggio casalingo

IL MONTESCAGLIOSO ACCIUFFA IL PAREGGIO SOLTANTO ALLO SCADERE

Nel terzo turno del campionato di Prima categoria,girone b, la Polisportiva Montescaglioso conquista il secondo pareggio casalingo consecutivo. Dopo la vittoria nel turno precedente, conquistata sul campo dell’ Irsinese, i Biancoazzurri non riescono ad avere la meglio del Lu Tito. Il match si chiude sul risultato di 2-2, frutto delle reti messe a segno da Palazzo e Stigliano per i titesi e da Petruzzo e Mangia per la formazione biancoazzurra.

Secondo pareggio casalingo consecutivo per il Montescaglioso. Dopo il blitz esterno in quel di irsina, i biancoazzurri non riescono ad ottenere il primo successo tra le mura amiche. Nel terzo turno del campionato di Prima categoria , i montesi pareggiano allo stadio “Comunale ”contro il Lu Tito. Al Il match si presenta subito particolarmente insidioso per il Montescaglioso. Il 4-3-3 disegnato dal tecnico del Lu Tito mette in grossa difficoltà gli uomini di Cicorella, sorpresi a più riprese nei primi minuti. Il tridente formato da Stigliano, Palazzo e R.Passanti si muove con grande disinvoltura e naturalezza. La superiorità mostrata dai titesi si concretizza al minuto 8’quando stigliano è bravo a prender palla al limite dell’area, puntare la difesa locale  e lasciar partire un un cross che Palazzo sfrutta ribadendo in rete di testa.. Al 18’: Ingordino manda fuori di poco. Al 39’ raddoppiano gli ospiti con Stigliano che con un gran gol batte Cifarelli.Al 45 Petruzzo prende l’incrocio dei  pali.
Nella seconda frazione di gioco mister Cicorella cambia le carte in tavola, inserendo Motola e El Yacoubi al posto di Ingordino  e Leone . Il tecnico montese abbandona il classico 4-4-2 per affidarsi al 4-3-3. Col nuovo assetto di gioco, i padroni di casa partono assolutamente meglio rispetto al primo tempo. Il Montescaglioo tiene costantemente in mano il pallino del gioco, costringendo la compagine titese a difendersi e ripartire in contropiede. I padroni di casa potrebbero anche concretizzare la superiorità con Touchant che prende la traversa al minuto 60': azione confusa in area con la palla che finisce tra i piedi di Motola che, dopo aver abilmente dribblato il portiere, cincischia troppo nel battere a rete permettendo il recupero del difensore che pero’ aggancia il piede sul dischetto si presenta Petruzzo che realizza il rigore su ribattuta,il pareggio arriva al 90'  Il bomber biancoazzurro Mangia è lesto ad avventarsi sulla palla e ad insaccare di destro alle spalle dell’estremo difensore ospite Salvia.
Nella parte finale di gara, Il brivido più grande arriva a tempo praticamente scaduto quando Mangia lascia partire un cross che  El Yacoubi aggancia tira in porta . Il pallone si inarca in maniera imprevedibile ma, dopo aver scavalcato Salvia , esce di poco .
Il match si conclude, dopo 5’ di recupero, sul risultato di 2-2. Terzo risultato utile consecutivo per il Montescaglioso che salvaguarda l’imbattibilità in campionato e si porta a quota 5 in classifica.
Nel dopogara, mister Cicorella  «Per come si è sviluppata la partita, possiamo dire che questo è un punto guadagnato. I ragazzi si sono comportati molto bene e hanno portato a casa un risultato utile». La vittoria conquistata la settimana scorsa a Irsina  dimostra che il fattore campo conta ben poco. Per questo motivo, i due pareggi interni non devono scoraggiarci. Anzi, dobbiamo ripartire con ancora più fiducia in vista della prossima giornata».
Abbiamo raddrizzato la partita e alla fine avremmo meritato qualcosa in piu’, anche se Lu Tito aveva due attaccanti molto bravi – dice mister Franco Cicorella -.Sono contento per la prestazionedei giovanissimi. Si sono comportati tutti molto bene.Buono l’esordio di  Andrea Rossetti. La nostra politica di puntare sui giovani locali sta funzionando. Abbiamo tanti ragazzi che scalpitano per entrare in campo.
Tabellini  3^ giornata : MONTESCAGLIOSO – LU TITO  0-2 (2-2)
MONTESCAGLIOSO:Cifarelli,David,Tafuno E;Carriero,Petruzzo,Locantore(Rossetti),Leone (El Yacoubi ),Touchant,Tafuno A; Mangia,Ingordino (Motola).All.Cicorella
LUTITO:Salvia,Giannotti,R.Giosa,Luongo(Pepe),P.Spera,P.Giosa(93’),G.Spera(Dolce),R.Passanti(90’),Palazzo(Coronato),Stigliano,R.Passanti(92’). All.Pagano
ARBITRO : Rizzi di Bernalda
RETI: 8’ p.t. Palazzo,39’ p.t. Stigliano,15’ s.t. Petruzzo(rig),45’ Mangia

NOTE: 17’s.t. espulso Petruzzo,46’ s.t. espulso R.Passanti (92’)

sabato 4 ottobre 2014

DURO ESAME PER IL MONTESCAGLIOSO AL COMUNALE ARRIVA LA CAPOLISTA

I MONTESI ATTESI DALLA SFIDA CONTRO LU TITU PATRON LOCANTORE “ABBIAMO TUTTE LE QUALITA’ PER FARE BENE”

E’ sicuramente il Big Match della terza giornata del campionato di prima categoria E’, per molti e’ Anche lo scontro fra due sicure canidate per il salto
di categoria. Montescaglioso –Lu Titu si annuncia come un incontro davvero importante per il prosieguo della stagione. Di Taranto e compagni dopo un buon avvio.arrivano alla contesa forti della esagerata vittoria in quel di irsina, risultato che ha portato il morale alto e aumentato la convinzione nei propri mezzi. Gli ospiti, invece , hanno iniziato con il piede premuto sull’ acceleratore. Lo score della capolista in campionato recita 6 punti in 2 gare, numeri che rappresentano piu’ di una certezza sulla bonta dell’ organico titese

MONTESCAGLIOSO: Cifarelli G;E.Tafuno,Carriero,Di Taranto R; Scaramuzzo,Tafuno A; Leone,Touchant,Petruzzo,Mangia,Ingordino. All. Cicorella

CONVOCATI : MONTESCAGLIOSO-LU TITU

CAMPIONATO DI 1 GATEGORIA
GARA DEL 5/10/14
CONVOCATI GARA
POL. LIB. MONTESCAGLIOSO – LU TITU

1. CIFARELLI G.2. TAFUNO E.3. CARRIERO C.4. BITONDO F.5. TAFUNO A.6. DITARANTO R.L.7. LEONE R.8. LOCANTORE M.9. EL YACOUBY M.10TOUSCIAN I.11. MANGIA L.12. MOTOLA A.13. MARTINO L.14.PETRUZZO V.15. SCARAMUZZO G.16. DAVID A.17. CIARFAGLIA F.18. INGORDINO D.

PRESENTARSI AL CAMPO ALLE ORE 14.30 MUNITI DI DOCUMENTO D’IDENTITA’

giovedì 2 ottobre 2014

MONTESCAGLIOSO ESAGERATO


Una partita senza storia,quella giocata al comunale di Irsina,dove i padroni di casa sono scesi in campo con una squadra ancora in allestimento. Mister Nicola Salvatore  ha dovuto schierare  i giovanissimi della societa’.  Montescaglioso si fa’ subito pericoloso con un tiro di Petruzzo che sfiora la traversa. Il primo gol arriva al 4’:  scambio al limite dell’ aria irsinese fra Mangia e Ingordino, che alla fine insacca senza difficolta’ . Poco dopo e’ Mangia a mandare la palla alle spalle di Ferri dopo un altro scambio in velocita’ con Ingordino. Nel primo tempo arrIvano altri cinque gol. Dopo il riposo, il neo entrato Motola firma altre due reti, mentre Mangia conclude al 30’. Poco dopo Martino nega il gol a Selvaggi su rigore. E, a questo punto, va in archivio la goleada.

I padroni di casa si sono presentati con una squadra ancora incompleta . A prescindere dalla consistenza dell’ avversario – dice il tecnico montese Franco Cicorella  -  con l’entrata in formazione di Rocco Di Taranto e Vincenzo Petruzzo la squadra e’ risultata abbastanza quadrata. Abbiamo giocato bene perche’ in settimana facciamo esercizi a tema. L’Andamento della gara ci ha consentito di far giocare piu’ ragazzi. Mi dispiace per il numero dei gol fatti agli amici dell’ Irsinese, ma come si fa a dire ai ragazzi piu’ giovani di fermarsi ?
Tabellini 2^ giornata: IRSINESE-MONTESCAGLIOSO  0-7 (0-10)

IRSINESE:Ferri(Tarantino),Santomauro,Ciaccia,Carlucci,Capezzera,Di Simine,Angiolas,Manili,Cantacesso,Eletti,Selvaggi. A disp. Francabandiera,Carlucci. All. Salvatore

MONTESCAGLIOSO:Cifarelli(Martino),E.Tafuno,Carriero,Petruzzo,Di Taranto,Leone(El Yacoubi), Touchant,A.Tafuno,Mangia,Ingordino (Motola),David. A disp. Ciarfaglia,Locantore,Scaramuzzo. All. Cicorella
ARBITRO : Petronella di Matera

RETI : 4’ p.t. e 20’ p.t. Ingordino,8’ p.t. ,23’ p.t. e 30’ s.t. Mangia, 28’p.t. Leone,32’p.t. Di Taranto, 35’ p.t. Petruzzo, 20’ s.t. e 35’ s.t. Motola.