sabato 31 gennaio 2015

Trasferta ostica per la squadra di Cicorella

La Polisportiva  , dopo aver battuto  l'irsinese nella seconda giornata di ritorno  del campionato di Prima categoria domenica, 1 febbraio, con fischio di inizio alle ore 14,30 affronterà in trasferta Lu Titu, squadra tosta e che ha sempre dato del filo da torcere alla  squadra montese , soprattutto in casa propria. L’obiettivo che si sono prefissi Petruzzo e compagni è quello di scalare la classifica e riguadagnare i primi posti del girone, distanti 6 punti.Non sarà sicuramente un impegno facile per i ragazzi di mister Franco Cicorella  Il pronostico non è per nulla scontato.L'obiettivo è comunque quello di tornare da Tito con i tre punti, proseguendo la serie di risultati utili."Sarà sicuramente una partita difficile – spiega capitan Vincenzo Petruzzo–Ovviamente noi cercheremo di vincere abbiamo il dovere di far valere le nostre potenzialità.
Certo, non sara' facile anche perché il Tito viene da un paio di sconfitte quindi saranno ancora piu' tosti ma dovremo provare a essere comunque più forti".

giovedì 29 gennaio 2015

Previsioni Meteo, nei Giorni della Merla arriva il Vortice Polare

Previsioni Meteo, nei Giorni della Merla arriva il Vortice Polare: super-tempesta invernale sull’Italia

Le Previsioni Meteo per i Giorni della Merla, gli ultimi tre di Gennaio, e l’inizio di Febbraio: l’arrivo del Vortice Polare porterà sull’Italia un lungo periodo di freddo e forte maltempo

 
L’Italia si appresta a vivere i Giorni della Merla in compagnia del temibile “Vortice Polare” che arriverà domani,giovedì 29 gennaio, per poi intensificarsi travenerdì 30 e sabato 31, negli ultimi giorni del mese. Tra domenica 1 febbraio e la prossima settimana le temperature si abbasseranno ulteriormente, al centro/nord arriverà anche il gelo da nord/est, e continuerà ad imperversare il maltempo provocato dal “Vortice Polare” che si stabilirà sull’Europa centrale influenzando anche l’Italia, con copiose nevicate fino a quote molto basse su gran parte del nostro Paese.
GIOVEDI': la pressione diminuisce favorendo l'arrivo di aria più umida che determina un peggioramento. Un fronte attraversa cosi le regioni del sud-est peninsulare portando piogge soprattutto tra la serata e la notte, nonché nevicate sull'Appennino. Temperature in rialzo nei valori massimi, senza particolari variazioni nei minimi. Ventilazione moderata dai quadranti occidentali con mari generalmente mossi.

PROSSIMI GIORNI ALL'INSEGNA DELL'INSTABILITA' CON TEMPERATURE IN CALO SU TUTTO IL SUD-EST E NEVE IN COLLINA
: Correnti in discesa dai quadranti nord-occidentali continuano ad affluire sul Mediterraneo centro-occidentale. Il contrasto con l'aria più mite preesistente innescherà nei prossimi giorni una serie di circolazioni depressionarie in transito sull'Italia. Ne conseguirà una fase all'insegna della diffusa instabilità su Puglia, Basilicata e Molise che subiranno gli effetti di alcune perturbazioni in transito, sospinte da aria più fredda in arrivo dall'Europa settentrionale. Temperature che torneranno così a calare su valori tipicamente invernali con nevicate fino a quote collinari.

mercoledì 28 gennaio 2015

Pioggia di gol al comunale

La partita si mette subito bene per i montesi, che vanno in vantaggio al 1’ con Petruzzo. Al 5’ , al 7’ e al 10’ Mangia effettua una tripletta. Continuano a fare la partita i montesi e al quarto d’ora battono cinque con Motola. Al 25’ firma il gol Antonello Tafuno. Al 40’ e’ ancora la volta di Motola, che insacca con un bel tiro dalla distanza. Ad inizio di ripresa gli Irsinesi riescono ad accorciare con De Filippis, che raccoglie un passaggio lungo della difesa. Al 13’ e al 16’ e'  Ciarfaglia a concludere con due bei tiri. Capezzera segna su rigore e chiudono la goleada  Antonello Tafuno  e MartinellI.
Dagli spogliatoi:
Temevo che i nostri ragazzi potessero prendere sotto gamba la partita.  – commenta mister Franco Cicorella – si sono comportati bene. Abbiamo giocherellato, senza infierire.  Pero’ il calcio non prevede che si arrivi davanti alla porta e non si tiri. Ho colto l’occasione per far giocare ragazzi che avevano giocato poco sino ad ora.

Ma il presidente dell’ Irsinese, Vincenzo Selvaggi, e’ su tutte le furie: Credo che ritirero’ la squadra dal campionato. Non possiamo continuare a fare queste figuracce. L’ Amministrazione comunale – attacca – e’ venuta meno agli impegni assunti. Ha perso tempo. Noi aspettiamo fino a domenica prossima ; poi decidiamo. Non e’ possibile andare avanti cosi. Abbiamo la squadra allievi, fatta di ragazzi tutti irsinesi . Mi dispiacerebbe abbandonarli. A Montescaglioso siamo andati appena in undici e abbiamo cominciato a giocare alle 15,14 perche Abbiamo avuto problemi durante il viaggio. Se fossimo arrivati due minuti piu’ tardi,avremmo perso a tavolino.
Tabellini 17^ giornata: Montescaglioso-Irsinese   7-0 (14-2)
MONTESCAGLIOSO: Sim.Cifarelli,Rossetti,E.Tafuno,David45’p.tCastellaneta),Petruzzo,Locantore,Motola,(40’ p.t. Ciarfaglia),Touchant,A. Tafuno,Mangia,(35’ s.t.Martinelli), St. Cifarelli. A. disp. G. Cifarelli,Raddi,Carriero,Scaramuzzo. All. Cicorella
IRSINESE:Carlucci,DeBonis,Addamiano,DiSimine,Pascale,Capezzera,DeFilippis,Tarantino,Cantacesso,Amato,Dell’ Aquila. All. Selvaggi
ARBITRO: Lascaro di Matera
RETI: 1’p.t. Petruzzo,5’ p.t. , 7’ p.t e 10’ p.t. Mangia; 15’ p.t. e 40’ p.t Motola; 25’ p.t.  e 35’s.t.  A.Tafuno; 5’s.t. De Filippis; 13’ s.t. e 16 st’ Ciarfaglia; 20’ s.t. Capezzera  (rig.); 23’ s.t e 45’ s.t. Martinelli; 30’ s.t.  e 32’ s.t.  S. Cifarelli.

giovedì 22 gennaio 2015

Polisportiva sconfitta con un gol irregolare


A due minuti dalla fine lancio dalla trequarti. Il pallone rimbalza in area, si avventa Gorgoglione che lo colpisce con la mano mandandolo in rete. Quattro minuti di proteste, ma l’arbitro, il diciottenne Crispino,convalida. Tafuno non vuole continuare e resta a bordo campo. Le squadre hanno giocato alla pari anche se le occasioni migliori sono state del Nova Siri. Al 27’ Gogoglione tira superando il portiere  ma Petruzzo salva a pochi metri dalla linea. Nella ripresa Maiellaro manda il pallone contro la traversa. Frabetti di testa impegna Cifarelli.Ospiti pericolosi solo al 38’con una punizione di Tafuno che colpisce la parte superiore della traversa

Dagli spogliatoi:

il tecnico montese Franco Cicorella: Purtroppo la federazione farebbe meglio far fare pratica agli arbitri giovani in campionati inferiori. Nel finale di partita l’attaccante del Nova Siri ha schiacciato la palla in rete con la mano.  Abbiamo visto bene tutti, tranne l’arbitro noi abbiamo giocato per fortuna con cinque allievi, perche di sabato e’ difficile organizzare la squadra, Se ci fossero stati i piu’ grandi , probabilmente avremmo preso qualche squalifica per proteste. Capisco gli errori arbitrali sul fuorigioco, sul rigore, sulla palla dentro palla fuori, ma come si fa a non vedere certe cose ? Comunque i nostri giovani si sono comportati molto bene .
Tabellini 16^ giornata :Nova Siri-Montescaglioso 0-0 (1-0)
NOVA SIRI: Bianchi,Acciardi,Sergio,Frabetti,Tedesco,D’agostino,Libone,Castellucci,Montemurro,(De Paola) Gorgoglione (Simonetti),Maiellaro( Simeone). All. Martino

MONTESCAGLIOSO: Cifarelli G. David,El Yacoubi,Locantore,Petruzzo,Scaramuzzo,Cifarelli S. (Ciarfaglia) Castellaneta,Tafuno,Martinelli,Motola.All.Cicorella

ARBITRO: Crispino di Moliterno
RETI : 88’ Gorgoglione
 

 

domenica 18 gennaio 2015

sconfitta con maxi rissa finale


La gara di anticipo del campionato di Prima categoria girone B  valida per la prima giornata di ritorno giocata dall'Montescaglioso a Nova Siri , lascerà il segno, non soltanto per il risultato negativo per i biancoazzurri,  che  hanno subìto nel finale il gol  dei locali gol realizzato con la mano uscendo sconfitti dal campo, In un ambiente  ostile,intimidatorio,che con lo sport non ha nulla a che vedere. Già durante la partita, in campo si erano vissuti momenti di forte attrito tra i calciatori, culminati nel finale con l'esultanza smodata di Gorgoglione autore della battuta vincente si perche tale si puo’ considerare, Un post-partita “animato” quello che si è presentato agli occhi dei tifosi, che hanno assistito ad un accesa discussione tra un paio di giocatori della squadra montese e i giocatori della squadra locale  . Scorretti i padroni di casa  a provocare i montesi, ingenui i biancoazzurri  ad aver ceduto alle provocazioni: pessimo esempio di sportività.Si attendono strascichi giudiziari, peggio di così...

Montescaglioso, il Carnevale si farà:15-17 febbraio le date della 56ma edizione



 
Il tempo cambia molte cose e mantenere un rito costituisce una forma di lotta, talvolta ostinata e,  contro questo ineluttabile processo. Questo è vero sia per le singole esistenze, sia nella vita di comunità e di nazioni. Quando il rito sarà svuotato di ogni energia, si perderà nel fluire delle cose e sarà solo una traccia lasciata nei testi.

Cosa è dunque una manifestazione identitaria per un luogo, per una città? Niente, se la città stessa è talmente cambiata da non riconoscersi più in essa, molto, se invece tanti la vivono profondamente come propria e l’intensità della loro partecipazione è tale da coinvolgere anche chi ci si trovi immerso per la prima volta. Il Carnevale di Montescaglioso è una di quelle manifestazioni che rinasce ciclicamente dalle sue ceneri: dissesto finanziario, infinite polemiche, apparente disinteresse fanno temere ogni anno per la sua esistenza fino a che poi ci si accorge che i carri sono stati costruiti, i costumi per gli innumerevoli figuranti sono stati cuciti e il programma è stato tirato giù.

giovedì 15 gennaio 2015

Vittoria a Francavilla in sinni per la Polisportiva

Vittoria a Francavilla in sinni per la Polisportiva  nell’ultima gara di andata in Prima categoria
Brillante vittoria per i montesi di Cicorella nell’ultima sfida del girone di andata contro il Flli Cafaro. I  biancoazzurri hanno dominato la partita, concedendo qualcosa di troppo, ma la tecnica espressa è stata di alta qualità.
PRIMO TEMPO - La prima frazione termina 2-3, maturato con una rete di Petruzzo  , quindi il raddoppio di Mangia e il terzo gol di Cifarelli, mentre il Flli Cafaro accorciavano le distanze in mezzo alle reti montesi concedendo qualcosa di troppo  a gli avversari.
SECONDO TEMPO – Nella ripresa i ragazzi di Cicorella non concedevano piu’ nulla proseguendo l’offensiva,. I biancoazzurri  continuano le loro incursioni e sono premiati sul finale con un’ottima rete di Tafuno A; e con  il gol di Motola.La vittoria dà  al Montescaglioso, una classifica piu’ tranquilla con la possibilità di lasciare aperta la porta per tentare l’accesso alla parte alta della classifica. Data anche la bonta’ della rosa a disposizione. Nonostante gli infortuni e un inizio stentato, il bilancio del girone di andata è positivo. La societa’ e l’allenatore  sono felici della prestazione dei ragazzi che hanno dimostrato tecnica, carattere e forza d’animo.
Tabellino 15^ giornata: FLLI. CAFARO-MONTESCAGLIOSO 2-3 (2-5)
F.LLI CAFARO:D’affuso,Suanno,Abitante,Fanelli,Calluori,Continanza,(Salerno),Salvo,(De Mare) Fanelli,Martino,Santoianni,Hakimi.All.Fanelli
MONTESCAGLIOSO :Cifarelli,David, Tafuno, Leone,Scaramuzzo, Petruzzo ,Touchant, Tafuno, Cifarelli,Mangia, Motola (Martinelli Gianluca) .All. Cicorella
ARBITRO:Cannito di Matera
RETI:Hakimi 2,Petruzzo,Mangia,Cifarelli,Tafuno A; Motola
scritto da Raffaele Capobianco

venerdì 9 gennaio 2015

Il nuovo anno per il Montescaglioso inizia con un pareggio.

 

Il nuovo anno per la Polisportiva inizia con un pareggio. 1-1 con il Castronuovo.
 
 
Nonostante alcune azioni da brivido nella ripresa, il match si blocca sull'1-1. Si torna in campo l'11 gennaio in trasferta: Il Montescaglioso sfiderà l Flli. Cafaro.

 
 -Inizia con una prestazione ed un risultato positivo il 2015 della Polisportiva , che esce dal  Comunale  con un punto  guadagnato. Il match finisce 1-1. Con due gol realizzati nella prima parte di match: il primo ad opera di Bruno a favore dell' Castronuovo. Restituisce il favore Leccese pochi minuti dopo. Nonostante alcune azioni da brivido nella ripresa, il match si blocca sull'1-1. Si torna in campo l'11 gennaio in trasferta: Il Montescaglioso sfiderà il  Flli Cafaro.
In vantaggio dopo soli 10' i ragazzi di taccogna  grazie ad un gol  di Bruno su batti e ribatti in area. Il Montescaglioso però restituisce il favore al 15' incursione di Leccese, che in area e’ fermato  irregolarmente: rigore trasformato dallo stesso Leccese. Al 19’ Leone tira in porta, su una palla messa in area da Touchant , ma Salerno e’ bravo a negare il gol. Al 21' calcio di punizione di Bruno e’ questa volta e’ giovanni Cifarelli a esprimersi alla grande che si supera respingendo in angolo.
La ripresa si apre con un brivido per Cifarelli, che rimane sorpreso dalla traiettoria del cross di Galati, ma è comunque bravo a riprendersi e deviare in angolo. All'8' ancora una combinazione di Galati  con un compagno, stavolta Cifarelli si esibisce in una parata da applausi ,l’assedio castronuovese dura per tutto il secondo tempo ma Cifarelli non lascia passare nulla.salvando la Polisportiva in diverse altre occasioni. Ultimo sussulto nel recupero: Cifarelli devia un tiro di Santarcangelo sulla traversa.
Dagli spogliatoi:
Il Montescaglioso si e’ presentato in campo con due nuovi innesti: Stefano Cifarelli e Andrea Leccese.
Che cosa e’ cambiata a seguito dei rinforzi? La squadra e’ andata molto meglio – risponde mister Franco Cicorella -. Purtroppo,contro il Castronuovo non avevamo Carmine Carriero,Antonello Tafuno,Luigi Mangia,e Angelo Motola. Quest’ anno squalifiche e infortuni ci stanno penalizzando parecchio. Se non ci fossero stati Cifarelli e Leccese  non ce l’avremmo fatta a prendere il punto , perche’ abbiamo incontrato una squadra tosta, certamente la migliore fra quelle incontrate. Con loro siamo migliorati nella fase offensiva. Non ha retto molto bene la difesa per la mancanza di Tafuno e di Carriero. Insomma, adesso abbiamo una bella squadra. I  tifosi hanno visto una bella partita.
Tabellini 14^ giornata :MONTESCAGLIOSO-CASTRONUOVO 1-1 (1-1)
MONTESCAGLIOSO:G.Cifarelli,David,Tafuno,Raddi,Petruzzo,Scaramuzzo,Bitondo,(Castellaneta)Touchant,Leccese,St. Cifarelli,Leone,(El Yacoubi). A disp. Si. Cifarelli,Ciarfaglia,Martinelli,Locantore. Alol. Cicorella.
CASTRONUOVO: Salerno,Tenese,Ripoli,Titolo,Derisi,Pioggia,Bellusci,Santarcangelo,(Graziadio),Galati,Petrocelli,Bruno. A disp. Durante,Defina,Barone,Bartolomeo,Micele. All. Taccogna.
ARBITRO: Contini di Matera.
RETI: 10’ p.t. Bruno, 15’ p.t. Leccese (rig.)
Note: Espulso: 9s.t' Bellusci.

domenica 4 gennaio 2015

Il Montescaglioso aprirà ufficialmente il 2015 con la prima gara dell'anno in casa con il Castronuovo.

Riprende il campionato di Prima categoria. Il Montescaglioso aprirà ufficialmente il 2015 con la prima gara dell'anno in casa con il Castronuovo. I montesi ripartono con lo stesso obbiettivo con cui avevano chiuso il 2014. Tornare subito al successo e lasciare la parte bassa della classifica cercando di riprendersi i punti persi nella prima parte della stagione. Dopo avere terminato partite terribili, con le prime della classe finito con la gara esterna di Paterno, il Monontescaglioso si misura con un avversario altrettanto  difficile, I biancoazzurri devono tornare a correre quanto prima in campionato e l'occasione giusta per ritrovare morale ed entusiasmo potrebbe essere rappresentata da una bella vittoria sulla squadra avversaria. I ragazzi del Montescaglioso, hanno avuto solo pochi giorni per stare in famiglia. Mister Franco Cicorella ha tenuto sempre la squadra sotto pressione facendola allenare intensamente come è nella sua filosofia di allenatore. Vuole avere il  Montescaglioso aggressivo al punto giusto e per fare questo bisogna che la squadra si bene preparata atleticamente.  Non ci sarà Mangia, ancora infortunato mentre non si riesce a capire l'assenza  di un pilastro storico come Di Taranto, alcuni rumors danno il forte calciatore in rotta con l'ambiente montese e pronto ad accasarsi in squadre di categorie superiori mentre gli altri saranno tutti a disposizione “ precisa mister Franco Cicorella - . Il Montescaglioso se la può giocare con chiunque a partire dal Castronuovo Cercheremo di ripartire con un risultato positivo. Per quanto il modulo ho diverse alternative da scegliere. Deciderò solo dopo la rifinitura di sabato..  La palla rimbalza diversamente dal campo in erba naturale e abbiamo provato alcune soluzioni. Questi ultimi giorni, mi sono serviti per portare i nuovi arrivati allo stesso livello di preparazione degli altri. Tutti possono far valere le loro qualità tecniche. L'obbiettivo è  di salire quanto prima la classifica . La classifica necessita sempre una particolare attenzione e fra le altre cose questa giornata propone tanti scontri diretti. Ne potremmo approfittare. Mi piacerebbe chiudere il girone di andata bene e con qualche punto in più, ma per farlo dovremo superare il Castronuovo”    

Questi i giocatori del Montescaglioso convocati per la partita  valida per la 14^ giornata del campionato di Prima categoria, girone “B” che si gioca alle ore 14,30, diretta dal sig.  Contini di Matera
Tra i convocati, presenti i nuovi acquisti di cui avevamo già parlato: Stefano Cifarelli, che ha già esordito domenica scorsa contro il Paternicum, attaccante  classe ’88  proveniente dal  campionato di Eccellenza Lucana.
Andrea Leccese classe 92′, attaccante anch' essi proveniente dal campionato di Eccellenza Lucana ovviamente i ragazzi sono montesi doc.
Cifarelli G. Tafuno E. David A. Touchant I.Petruzzo V. El Yacoubi.Scaramuzzo G. Locantore M.Castellaneta D.Leone R.Ciarfaglia F. Bitondo F. Cifarelli Simone Carriero C. Cifarelli Stefano Leccese A. Raddi M. Martinelliu G.