mercoledì 28 novembre 2018

Torna il campionato di basket in carrozzina serie B girone C.

Sabato 1 dicembre ore 18.00 al Palauditorium "C. Wojtyla" Montescaglioso. 
Per la quarta giornata di campionato, nella seconda partita in casa i nostri "Boys L'ultima Luna" incontrano i "Crazy Ghost" di Battipaglia.
I nostri ragazzi delusi dalla sconfitta di sabato a Firenze per un solo punto sono in cerca di riscatto e pronti a dare il meglio di sé stessi...
Noi tutti invece siamo pronti a supportarli e a fare il tifo per loro.
Forza Boys! 🏀❤️🏀💪💪


Calcio, Eccellenza: Il Grumentum passa a Montescaglioso

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi e spazio all'aperto
Quarta sconfitta consecutiva per il Montescaglioso, superato al Comunale di viale kennedy con il classico risultato all’inglese dalla corazzata Grumentum. Valligiani sempre quarti in classifica e quasi sempre in controllo del match, bravi ad affondare subito e a mettere in “ghiaccio” i tre punti. Gli ospiti passano già al 13’ con Marra, che trasforma con un pregevole sinistro un calcio di punizione dal limite dell’area: il pallone calciato da Marra termina all’incrocio dei pali e l’incolpevole Cifarelli non può nulla. Al 20’ bis del Grumentum: Cifarelli atterra in area Falco e il direttore di gara assegna la massima punizione, trasformata dallo stesso Falco. Nel prosieguo la gara si fa maschia ma il Grumentum si rende pericoloso con Mastroberti che calcia da fuori area dopo aver superato in dribbling un avversario: nell’occasione si esalta Cifarelli, che smanaccia in angolo. 
Nella ripresa, il tema non cambia: è sempre il Grumentum a menare le danze ed a rendersi pericoloso. In particolare al 32’ quando l’uno-due tra Scavone e Sambataro consente a quest’ultimo di entrare in area e calciare, con Cifarelli ancora protagonista. Al 36’ Mastroberti se ne va sulla destra e mette al centro per Scavone il cui colpo di testa viene respinto da Cifarelli in angolo. Al 38’ ripartenza dei valligiani con Mastroberti e Sambataro, il quale, imbeccato da un colpo di tacco del compagno di squadra calcia di poco a lato. Al 40’ si vede il Montescaglioso: tiro da fuori di Grittani con parata di Siani che non trattiene, ma sul tape in De Lucia non centra la porta e spreca l’opportunità dell’1-2. Al 41’ Palazzo calcia dai 40 metri, ma il suo sinistro termina di poco alto. Allo scadere arriva per gli ospiti la chance per fare il tris: Marra viene strattonato in area e per l’arbitro è rigore, ma dal dischetto Mastroberti si fa ipnotizzare dall’ottimo Cifarelli.
Montescaglioso-Grumentum 0-2
Montescaglioso Cifarelli, Natale, Tralli, De Lucia, Giasi, Lomonaco, Miraglia, Palazzo, Leccese, Grittani, Pellegrino. A disp. Mevoli, Scocuzza, Montemurro, Armento, Varisco, Petruzzo, Martino, Bitondo, Resta. All. Martinelli
Grumentum F. Siani, V. Siani, Ambrosecchia, Milano, Pellegrini, Possidente, Sambataro, Marra, Scavone, Falco, Mastroberti. A disp. Coppola, Votta, Mazziotta, Andrulli, De Maio, Laterza, Serritella, Grande, Briglia. All. Volini
Arbitro Pignalosa di Matera
Reti 13’ p.t. Marra, 20’ p.t. Falco su rigore.
Piero Miolla


Presto il primo piano dell' Abbazia, lavori ormai vicini alla conclusione

Lo scorso weekend ha visto la presenza a Montescaglioso dell’Architetto Luigi Paglialunga, Direttore di Progetto e Responsabile rendicontazione progetti finanziati di Ales Spa (ex Arcus).
Ales - Arte Lavoro e Servizi S.p.A., lo ricordiamo, è la società in house del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (MiBAC), che ne detiene il 100% del pacchetto azionario, impegnata da oltre quindici anni in attività di supporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ed in attività di supporto agli uffici tecnico – amministrativi. Nello specifico, tale società ha finanziato il restauro di parte del primo piano dell’Abbazia di San Michele Arcangelo nonché i corsi di Alta Formazione. Durante il sopralluogo del Dirigente, rimasto incantato dalla bellezza dei luoghi, si è confermata a breve l’inaugurazione ed apertura al pubblico di parte del primo piano della nostra Abbazia. Ad accoglierlo, oltre all’Amministrazione Comunale, anche i partners che stanno tenendo corsi di Alta Formazione presso l’Abbazia, ovvero Bradanica Società Consortile, Lams - Laboratorio Arte Musica Spettacolo ed Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro. Grande entusiasmo ha riservato la lezione tenuta dal Lams con ospite d’onore il famoso compositore austriaco Georg Friedrich Haas, presente in Basilicata per conoscere i luoghi e le nostre tradizioni ed ispirarsi per i componimenti da proporre in una serie di concerti previsti in estate in occasione di Matera 2019. Da ricordare che le sue opere sono state eseguite nei festival più importanti d’Europa: Musikprotokoll, Festival di Salisburgo, Festival d'Automne, Biennale di Venezia, Wien Modern.
IL SINDACO
Vincenzo ZITO

venerdì 23 novembre 2018

Domenica a Montescaglioso Iniziativa per commemorare le vittime del femminicidio


PER IL NATALE A MONTESCAGLIOSO IL COMUNE COINVOLGE TUTTI


Basket in carrozzina Serie B.Boys l'ultima Luna secondo successo , bissato l'esordio vincente


I Boys "l'ultima Luna" Montescaglioso batte il Basket Foligno per 44-28. Dopo 2 giornate del campionato italiano di serie B, girone C di Basket in Carrozzina, la squadra montese replica il successo della prima giornata  ( a Roma col "Don Orione" 40-28). La squadra locale e' apparsa piu' precisa sotto canestro. Gli ospiti solo nel 2^ tempo al 3 minuto hanno raggiunto il pareggio. I migliori realizzatori Ciaglia per i locali e Zedda per gli ospiti. Erano presenti sugli spalti anche una quindicina di docenti di Educazione Fisica della Basilicata che stanno svolgendo un corso di aggiornamento a Policoro ( che hanno fatto una foto con i vincitori a fine partita. A fine partita Gabriella Savino delegata della provincia di Matera del CIP (comitato italiano paralimpico ) entusiasta, ha riferito: E' stato un onore per me in qualita' di delegato Cip Matera, essere presente qui a Montescaglioso a sostenere la squadra che rappresenta la nostra Basilicata. Dopo uno splendido inizio con la vittoria della scorsa settimana a Roma e' riuscita anche oggi, battendo il Foligno, ad uscire vittoriosa. Una squadra che grazie al grande carisma del capitano Domenico Latagliata sta riuscendo ad ottenere ottimi risultati con questi ragazzi che hanno ritrovato nello sport una ragione di vita, e lo dimostra la loro grinta e il loro impegno. Tocca a tutti noi sostenerli Forza Ragazzi.

Tabellino: 2^ giornata: BOYS L'ULTIMA LUNA - FOLIGNO 44-28

BOYS L'ULTIMA LUNA: Todaro 2,Labbellarte 2,5Latagliata 1,Eletto 3,5 Gallipoli 2,5 Sansolino 4,Stella 2,5,Ciaglia 9,5, Donvito 2,Salvatore 4. All. L'Ingesso

BASKET FOLIGNO: Loperfido 4, Del Citerna 1, Ugolini 2,5,Alcini 4,Zedda 5, Castellani 2,5 Cagiola 3,5, Acciarino  4. All. Loperfido
ARBITRI: Selicato e Baccilieri
PARZIALI: 10-8; 20-15;34-24;44-28

La Polisportiva cerca conferme a Tricarico con il Pozzo di Sicar

Dopo aver messo fine ad una serie lunga di sconfitte la Polisportiva torna domenica in campo per affrontare in trasferta il Pozzo di Sicar team tricaricese fischio d'inizio alle 14.30. I biancazzurri vogliono allungare la striscia positiva e confermare quanto di buono fatto nella vittoria casalinga di sette giorni fa. D'Adamo, quasi sicuramente, non potrà disporre dell''esperto fantasista Luigi Mangia ancora alle prese con guai fisici. La Polisportiva si trova ad affrontare una formazione partita con ambizioni di media classifica e che finora ha messo insieme 9 punti, 3 in più rispetto a Cifarelli e compagni. In quattro incontri casalinghi il Tricarico ha ottenuto due vittorie e due sconfitte ; in trasferta i tricaricesi hanno vinto una volta e perso in tre occasioni. Una curiosità: il Tricarico complessivamente finora non ha mai pareggiato, non conosce vie di mezzo dunque avendo conquistato 3 vittorie a fronte di 5 sconfitte.

giovedì 22 novembre 2018

Subito vincente in trasferta la Vis Severiana Grumentum sconfitto al tie break


Un altro passo in avanti per la Vis Severiana Montescaglioso che porta a casa anche la prima vittoria esterna dando continuità di risultati e due punti importanti in chiave playoff. Ottima prova per le montesi di Antonio Delia che confermano quanto di positivo fatto la settimana scorsa. Primo set con le due formazioni che si studiano con lo scopo di prevalere l'una sull'altra e che si conclude con l' affondo decisivo delle padrone di casa che chiudono sul 25-21. Nel secondo set le ragazze della città dell'Abbazia chiudono con un più netto 25-18 dimostrato autorevolezza e carattere. Terzo set tiratissimo e spumeggiante che vede le ragazze montesi prevalere per 25-23. Nel quarto set si sente la stanchezza per il set precedente le ragazze di casa ne approfittano per portarsi sul 2-2 (25-20). Si va al tie break. Martina Falconieri e compagne scendono in campo per centrare la vittoria, il set non e semplice ma alla fine sono proprio le montesi a prevalere e a chiudere i giochi sul 15-10 portando il computo dei set sul 3-2.
Nel prossimo turno la Vis Severiana osserverà il turno di riposo. Prossimo appuntamento presso il PalaWojtyla il 2 dicembre con prima battuta alle ore 18:30 contro Asci Villa Bebè Potenza




Basket, Acsi Puglia: tutto pronto in casa Athena per il debutto




Ci siamo: sabato 24 novembre alle 18, al PalaWojtyla, inizia il campionato 2018/19 Acsi Puglia che vedrà la partecipazione della Cestistica Athena Club Montescaglioso per il secondo anno consecutivo. I montesi esordiranno in casa con il Mottola, per una prima sempre ricca di grande emozione.
L’Athena del riconfermato coach Lino Santarcangelo può contare su un roster che annovera i veterani Carmine Panarelli, Vincenzo Zito, Pasquale Bitonto, Vito e Felice Cifarelli, Fabrizio Matera Vincenzo Tralli, Antonio Di Primo, Giuseppe Palazzo, Davide Oliva, Domenico Fortunato e Michele Delilla, mentre non fa più parte della squadra il talentuoso Simone Santarcangelo. Ci saranno, inoltre, validi ed interessanti atleti provenienti dal settore giovanile come Piernicola Anselmi, Domenico Pio Palazzo, Domenico Bubbico Cristian Oliva, Alessandro Pistoia, Pietro Stani e Alessio Scaramuzzo, tutti classe 2002.
L'Athena 2018/19, dunque, si presenta con tante novità e tanto entusiasmo.
“Finalmente – ha dichiarato coach Santarcangelo - dopo tante settimane di intenso lavoro è il momento dell’esordio: ci arriviamo in buone condizioni e con la fiducia indispensabile per iniziare con l’atteggiamento giusto. Come sempre questa settimana abbiamo cercato di fare il meglio per arrivare all’appuntamento che vale i primi 2 punti della stagione il più pronte possibile.
Il Mottola ha riconfermato l’intera rosa, quindi probabilmente anche il modo di giocare sarà sulla linea della scorsa stagione. Una squadra quindi più che attrezzata alla quale bisogna fare grande attenzione. Il nostro motto? Per passare al PalaWojtyla tutte gli avversari dovranno faticare su ogni canestro.
Speriamo, quindi, di non subire troppo la tensione da prima di campionato e di sfruttare al meglio il nostro punto di forza, che è la difesa, e da lì prendere il coraggio necessario per un buon attacco. Invito tutti al PalaWojtyla e mi auguro di fare ancora un gradino in più rispetto agli anni scorsi, che vorrebbe già significare tanto”.
Raffaele Capobianco

mercoledì 21 novembre 2018

La Polisportiva Montescaglioso torna alla vittoria

Doppietta di Ingordino. Touchant mette fine all'astinenza.Il successo mancava da 45 giorni.
Al Comunale di Montescaglioso i ragazzi di mister D'Adamo sono chiamati a mettere fine ad una serie di sconfitte che hanno caratterizzato questo primo scorcio di campionato, cercando con tutte le forze i tre punti che mancavano addirittura dalla prima giornata con il presidente che in settimana aveva invitato la squadra a non demordere ben conscio delle reali potenziali di questa squadra costruita in estate per un campionato di alto livello. Montescaglioso che parte con il freno a mano tirato ne approfitta il Tramutola anch'essi alla ricerca di punti capitan Cifarelli mette una pezza in varie occasioni e si esibisce in belle parate. Il predominio degli ospiti finisce, 
quando Cifarelli e compagni trovano la quadra giusta, “con il numero 10 montese che diventa imprendibile per gli avversari e serve palloni deliziosi in area con il portiere ospite che si rifugia in calcio d'angolo in più occasioni . A 15 minuti dalla fine l'arbitro vede un fallo in uscita di Cifarelli sembrato sul pallone decretando il rigore che Lombardi V. realizza portando i suoi sull'1-0 . I montesi si fanno vedere con Cifarelli che sfiora la traversa. Si va al riposo sullo 0-1. Il secondo tempo inizia sotto la falsa riga del primo con un Tramutola sornione e con un Montescaglioso mai domo e pronto ad attaccare, su un incursione offensiva del sempre pericoloso Cifarelli, Ingordino si fa trovare pronto per il pareggio. Il Montescaglioso continua ad attaccare trovando in pochi minuti il sorpasso ancora con bomber Ingordino a metà del secondo tempo dopo una bellissima azione corale per il 2-1. Dopo pochi minuti il Tramutola perviene al pareggio , con De Gregorio. Il Montescaglioso si butta in avanti tenendo d'occhio la difesa quasi alla fine della partita Cifarelli S. può battere un calcio di punizione il tiro viene ribattuto in area dove si fa trovare un prontissimo Touchant che con una conclusione batte l'estremo ospite. Finisce 3-2,per i montesi che possono festeggiare una vittoria cercata e voluta con tutte le proprie forze.

Tabellino 8^giornata:Montescaglioso- Tramutola 3-2
LIBERTAS MONTESCAGLIOSO (4-4-2) : Cifarelli G. ©, Bianco, Palmirotta, Mossuti,(13'st Castellaneta T.)Gallitelli, Bubbico, Touchant, Leone, Ingordino(20'st.R.Ditaranto), Cifarelli S. e Ditaranto G.(10'st.Tafuno) A disposizione : Eletto,Festa,Mazzoccoli. Allenatore : D’Adamo
POLISPORTIVA TRAMUTOLA (4-3-3): Molina, Abelardo V. ©, De Gregorio,Abelardo A,Troccoli, Marotta, Lombardi V., Lombardi G., Ruggiero, Arnone e Lombardi T.(15'st.Di Matteo)
A disposizione: Salera, Oriolo, Lauria, Di Matteo, D’Elia e Marzano.
Allenatore: Morena
ARBITRO: Marvulli di Matera
RETI : 30’pt Lombardi V. e 26’st De Gregorio; 16’ e 19’ st Ingordino, 37’st Touchant
NOTE: Circa cento spettatori
Ammoniti: Troccoli (T)
Espulsi: Ruggiero (T)
Recuperi: 1’ e 4’
Calci d’Angolo: 3/6
Fuorigioco: 4/2





martedì 20 novembre 2018

Montescaglioso calcio, sconfitta di misura a Rionero

VULTUR RIONERO 1 - 0 MONTESCAGLIOSO... L'ONORE DELLE ARMI....

Un Montescaglioso decimato e in piena emergenza si presenta al "Corona" nella proibitiva trasferta del Vulture. Al lungo degente Varisco, mister Martinelli deve far fronte alla pioggia di squalifiche, strascichi di domenica scorsa e si trova in un colpo solo senza Di Cuia, Miraglia e Natale, oltre a capitan Giasi che stringe i denti. Formazione da reinventare e 4-4-2 per i nostri. Cifarelli, Giasi,Lomonaco,Armento, Tralli, Palazzo, De Lucia, Montemurro, Pellegrino, Grittani e Leccese. Nel freddo di questa domenica di novembre, la gara non si mostra particolarmente spettacolare ed è avara di emozioni. I Biancazzurri tengono bene in campo e si difendono in maniera ordinata, i padroni di casa fanno la partita, ma solo in un'Occasione chiamano Cifarelli agli straordinari. Quando tutto faceva presagire ad una chiusura di prima frazione a reti bianche, ecco il gol partita da palla inattiva. Corner dall'Out di destra e classica incornata in area, con la palla che si infila dove Cifarelli non può arrivare. La ripresa segue il copione del primo tempo e vede il Montescaglioso prendere coraggio e cercare di tentare qualcosa in più. A metà ripresa, Lomonaco ferma Marino con un magistrale tackle pienamente sulla palla, ma per il direttore di gara è rigore. Dal dischetto lo stesso Marino butta fuori e spreca il facile 2 a 0. I volitivi ragazzi di Martinelli tentano di costruire e portarsi in avanti alla ricerca del disperato pareggio ma la partita sfila via e finisce col risultato invariato. Altra sconfitta per i nostri ragazzi dunque che sinceramente quest'Oggi hanno dato tutto quello che potevano, con le defezioni che hanno fatto il resto. È tempo di continuare a lavorare e di dar forza a questo bel gruppo che siamo sicuri saprà risollevarsi da questo momento negativo. Domenica altro match proibitivo e da vertigini, al Comunale arriva il Grumentum e servirà il pubblico delle grandi occasioni per tentare l'Impresa.... FORZA MONTESCAGLIOSO...

Fonte pagina Facebook Montescaglioso Calcio

Tabellini 11^ giornata: Vultur Rionero - Montescaglioso Calcio 1-0

VULTUR RIONERO: Brescia,Pezzella,Nano,Rizzi (29' st Lorusso),Toglia,Larotonda,Capezzuto,Salvia,Luciano (42' st Sciretta),Marino(40' st. Salcino), Di Tolve. A Disp. Imbriano,Grillo,Alvino,Clemente,De Simone,Palladino. All. Natale

MONTESCAGLIOSO CALCIO: Cifarelli,Tralli (1'st. Scocuzza),Pellegrino,Lomonaco,Giasi,Armento,De Lucia,Palazzo,Leccese,Grittani,Montemurro (23' st. Petruzzo). A Disp. Mossuto,Gjepali,Patimisco,Bitondo,Martino,Varisco,Resta. All. Martinelli

Arbitro: Giordano di Matera (Tragni e Picerno)
Reti: 41' pt. Salvia
Note: Ammoniti: Rizzi, Cifarelli.


giovedì 15 novembre 2018

La Polisportiva non riesce ad uscire dalla crisi, sesta sconfitta consecutiva

La Libertas Montescaglioso non riesce più a fare punti. Questa volta ha perso, seppur di misura, 1-0,in casa del fanalino Montemurro. Non so cosa ci stia succedendo. Atleticamente eravamo migliori noi. Sfortunati, dice mister Francesco D'Adamo.Domenica, partita interna col Tramutola .
Tabellini 7°giornata: Montemurro-Montescaglioso 1-0
MONTEMURRO: Latorraca, Verdino, Liuzzi, Biasi, Marino, Libosco M;Gagliardi, Labattaglia, Rovezzi, Libosco F; Cirigliano. A Disp. Pricoli, Splendido, Nigro R; Maffeo, Calvino, De Biase, Giannone. All. Lapadula.
MONTESCAGLIOSO:Cifarelli G;Mazzoccoli, Palmirotta, Gallitelli, Mossuti, Ditaranto R. L.Touchant, Leone Ro; Ingordino, Cifarelli S; Ditaranto G; A Disp. Eletto, Bubbico, Festa, Castellaneta T; Mossuto. All. D'ADAMO
ARBITRO:Fasulo di Potenza
RETI: 35' st. Nigro

La Polisportiva  non riesce ad uscire dal difficile momento di crisi 
che sta attraversando.
Nella settima giornata del girone B di Prima categoria, la squadra
biancazzurra rimedia la sesta sconfitta consecutiva, 
contro il Montemurro: risultato finale 1-0. 
l'undici montese inizia bene e nei primi 20 minuti in un contesto
di equilibrio di gioco crea diverse trame senza sfruttarle. 
Il secondo tempo  inizia sotto la falsa riga del primo la squadra 
di mister D'Adamo pecca di lucidità e subisce la rete dei locali 
nei minuti finali
della seconda frazione di gioco. Mister d'Adamo cerca 
di dare una scossa alla sua squadra 
con alcuni cambi che pero' non portano risulati.
I Locali chiudono bene gli spazi fino 
al fischio finale. Una sconfitta che brucia, mettendo in piena crisi 
di risultati i biancazzurri, 
che si fanno raggiungere all' ultimo posto proprio dal Montemurro 
in classifica a quota tre punti.


mercoledì 14 novembre 2018

Basket, l'Athena Montescaglioso esordirà in casa con il Mottola

Basket, l'Athena Montescaglioso esordirà in casa con il Mottola



La Cestistica Athena Club Montescaglioso è pronta per il torneo Lega Basket Jonica, che inizierà il 24 novembre tra le mura amiche contro il Mottola.
Nata 2 anni fa dalla volontà di un gruppo di amici con la stessa passione in comune e la voglia di riportare dopo alcuni anni di assenza il basket in città dopo i fasti della Lucos Basket del presidente Rocco Santarcangelo, la società ha deciso, in accordo con lo staff, di riproporre al team nuovamente l’avventura in terra pugliese.
“Abbiamo fatto questa scelta l’anno scorso – ha spiegato coach Lino Santarcangelo - convinti che poteva rappresentare per il nostro movimento un’ulteriore crescita e così è stato: al di là degli ottimi risultati ci siamo confrontati con realtà di ampio raggio, lasciando il campionato di promozione lucana, e dunque la Basilicata, per misurarci su altri parquet. Scelta dettata anche da una questione economica e logistica: la provincia di Taranto dista da Montescaglioso solo 3 chilometri, quindi per noi era la scelta più logica”.
Sul nuovo roster, Santarcangelo ha ricordato che “i ragazzi quasi tutti under e tutti del posto. Hanno l’opportunità di giocare molte partite in più. Disputeremo anche parecchi campionati giovanili, tra cui l’under 18. Abbiamo riconfermato tutti i ragazzi dello scorso anno ed in più se ne sono aggiunti altri, spinti dall’entusiasmo che si è creato”.
L’Athena esordirà domenica 24 novembre al PalaWojtyla contro il Mottola, alle 18.30.
Queste le squadre partecipanti: Nuova Athena Club Montescaglioso; Virtus Basket Mottola; Basket School Noci; Nuova Sant’Elia Basket Grottaglie; Club Giganti Cisternino Basket; New Basket Palagiano; Gabbiani Amatori Basket Taranto; Pallacanestro Crispiano Senior.
Raffaele Capobianco

Basket in carrozzina, ottima partenza per i lucani Boys L'Ultima Luna

Basket in carrozzina, ottima partenza per i lucani Boys L'Ultima Luna



Parte bene il campionato di basket in carrozzina per i Boys l’Ultima Luna, la prima squadra lucana di basket in carrozzina, che vince a Roma contro la Don Orione.
La formazione di coach Egidio L’Ingesso, capitanata da Domenico Latagliata disputerà tutte le gare interne a Palauditorium Wojtyla di Montescaglioso: il prossimo impegno è in programma sabato 17 novembre alle 18, quando, per la seconda giornata di campionato, i lucani incontreranno la Polisportiva Disabili Foligno.
In città c’è grande attesa ed emozione per l’esordio a Montescaglioso, emozione che si registra anche nel team, soprattutto tra i tre atleti montesi.
Raffaele Capobianco

Falconieri e compagne festeggiano il primo acuto

Festeggia la prima vittoria stagionale la Vis Severiana Montescaglioso che batte per 3-1 in casa ila PMToge Volley Potenza e conquista tre punti importanti in questo avvio di stagione.La squadra di Antonio Delia comincia col piede giusto la partita con le giovani montesi che si aggiudicano senza grandi difficoltà il primo set per 25-19. La seconda frazione però complice la grande esperienza delle avversarie che adoperno tra le proprie fila ex giocatrici di serie B come Elena Ligrani  e  Katia Sinisi si facevano sorprendere perdendo il secondo set 25-20. Equilibrio anche nel terzo set quello che decide in pratica il confronto e che le montesi portano a casa ancora per 25-19 grazie alla maggiore lucidità nei momenti che contano. La quarta frazione vede ancora protagoniste le padrone di casa, che aggrediscono è non lasciano spazio alle ospiti vincendo in maniera agevole per 25-13.  Nel prossimo turno la formazione montese sarà di scena in terra valdagrina per la delicata trasferta sul parquet del Grumentum Val d'agri.

2° giornata Serie D Basilicata
Arriva la prima vittoria stagionale della Vis Severiana
VIS SEVERIANA MONTESCAGLIOSO 3
(25) (19) (25) (25)
Vs
TOGE VOLLEY POTENZA 1
(19) (25) (20) (13)







martedì 13 novembre 2018

Colpaccio del Latronico a Montescaglioso

Tabellini 10^ giornata: Montescaglioso Calcio - Latronico 2-3

Montescaglioso: Cifarelli, Tralli, Natale, Lomonaco (1’ s.t. Miraglia), Giasi, Armento, Scocuzza (23’ s.t. Pellegrino), De Lucia, Lecese, Grittani, Di Cuia. A disp. Prisco, Montemurro, Petruzzo, Palazzo, Patimisco, Pellegrino, Martino, Miraglia. All. Martinelli
Latronico: Perilli, Donnantuoni, Rubino, Filpi, De Curtis, Lettieri, Papaleo, Carlomagno, Supino, Diouf, Gesualdi. A disp. Calabrò, Chiacchio, Falabella, Savino, Filardi. All. Capobianco
Arbitro: Foscolo (Eramo - Santarsia)
Reti: 7’ p.t. Scocuzza, 25’ p.t. Papaleo, 40’ p.t. Diouf, 11’ s.t. Diouf, 12’ s.t. Leccese
Note espulso Di Cuia.


I Montesi sono a secco di vittorie casalinghe dal 23 settembre i termali si impongono sul campo del Montescaglioso
Montescaglioso Il Latronico espugna il “Comunale” di viale Kennedy eallunga l’astinenza da vittorie casalinghe del Montescaglioso, che non conquista i tre punti dinanzi ai suoi tifosi dal 23 settembre scorso. Eppure, i biancazzurri di mister Pasquale Martinelli erano passati per primi in vantaggio al 7’ del primo tempo con una rete di Scocuzza. Al 25’, però, è arrivato il pareggio degli ospiti, realizzato da Papaleo. Il match si mantiene vivo da ambo le parti e la squadra di Capobianco passa in vantaggio al 40’, grazie a Diouf. Nella ripresa, il numero 10 del Latronico fa il bis personale portando la sua squadra sul 3-1. Reazione Montescaglioso con Leccese, che al 12’ consente alla propria squadra di accorciare le distanze e di rientrare in partita. Il forcing finale del Montescaglioso, però, resta infruttuoso anche se i padroni di casa recriminano per un gol annullato al 39’ della ripresa a Miraglia. (p.miol.)






sabato 3 novembre 2018

Dai Polisportiva nulla è perduto: ricominciare a vincere insieme per scalare la classifica

Se ne sono scritte e dette tante. Si sa che quando non si vince il morale non è dei migliori e basta poco per infuriarsi. E’ capitato a tutti: al presidente, ai tifosi, alla stampa, ad un ambiente che ama forse troppo questi colori e allora è tempo di voltare pagina.La partita contro il Marconia permette di riflettere su ciò che è stato e ciò che potrà accadere. Si sbaglia ma in buona fede perchè ognuno vorrebbe ritrovarsi dalla prima all’ultima giornata in vetta alla classifica. Ognuno vorrebbe sventolare quella bandiera biancazzurra, colori che rappresentano la città, un territorio. Lo si fa per orgoglio, per senso di appartenenza e allora bisogna voltare pagina. Tutti. I calciatori in primis che devono rendersi conto di indossare una maglia pesante, i tifosi mettere da parte vecchie ruggini, . Ci può stare perchè è il gioco delle parti senza però mai dimenticare il bene comune: il Montescaglioso . L’obiettivo è e resterà la crescita costante. Qualsiasi cosa accadrà bisogna remare tutti dalla stessa direzione, bisogna rendersi conto che il campionato è lungo, la stagione è fatta di alti e bassi per chiunque. Anche chi è più su in classifica prima o poi avrà un calo. Sono tutti umani e reggere certi ritmi per nove mesi è impossibile. E allora avanti insieme, nulla è perduto. Un passo alla volta tenendosi per mano e mostrando i colori biancazzurri . A cominciare da domenica pomeriggio quando il Marconia dovrà essere affrontata col coltello tra i denti. Un arrembaggio sin dal primo minuto per far capire che da questo momento in poi Montescaglioso diventa un fortino inespugnabile. Una bolgia che solo il pubblico montese sa fare. Inutile guardarsi indietro e recriminare. Solo chi non opera non sbaglia ma per fortuna sono errori rimediabili sia dentro che fuori. Il bene comune è Montescaglioso che deve crescere , i tifosi lo sanno. La società non ha mai smesso di crederci e allora tutti insieme per riprenderci quello che ci spetta, un posto al tavolo delle grandi.